Comunità delle Beatitudini di NOTO

 

La comunità delle Beatitudini, nata in Francia nel 1973, fa parte delle Comunità  nuove nate dopo il Concilio Vaticano II. attualmente è un’associazione pubblica di fedeli che gode di personalità giuridica in vista di divenire “famiglia ecclesiale di vita consacrata.”
La comunità è costituita da tre rami: i fratelli consacrati (tra cui preti e diaconi), le sorelle consacrate e i laici (celibi, coppie e diaconi permanenti) che vivono in comunione condividendo uffici liturgici, vita fraterna, lavoro e apostolati.          La Comunità delle Beatitudini è presente in tutti i continenti.
A Noto, la Comunità si occupa dell’animazione spirituale del Santuario-Parrocchia S. Maria “Scala del Paradiso” e collabora alla gestione del Centro spirituale diocesano « Domus Paradisi » organizzando l’accoglienza dei ritiri diocesani e di tutti i gruppi ecclesiali che ne fanno richiesta. Alcuni ritiri spirituali sono proposti dalla comunità durante tutto l’anno.
A Trapani, Gela e Bergamo, la Comunità è presente con delle
Missioni affidate a dei laici comunitari.
Vocazione e spiritualità
L’esperienza pentecostale e la dimensione escatologica costituiscono il cuore del carisma della Comunità delle Beatitudini che si sviluppa e manifesta attraverso la vita nello Spirito, la comunione degli stati di vita e l’irradiamento apostolico.
La spiritualità  è centrata sulla vita contemplativa , improntata sullo stile carmelitano. L’Eucaristia con l’adorazione eucaristica, la liturgia che attinge ai 2 polmoni della Chiesa, la preghiera per e con il popolo d’Israele, la devozione mariana, la dimensione apostolica e missionaria, la solidarietà, la vita fraterna, sono i modi che la Comunità ha scelto per anticipare il Regno dei Cieli e il ritorno di Gesù nella Gloria. li modello trinitario ispira la nostra chiamata alla comunione degli stati vita.
Mezzi di sostentamento
Viviamo in gran parte delle offerte del nostro lavoro apostolico (Accoglienza, missioni, animazioni, ritiri e artigianati) nello spirito di abbandono alla Santa Provvidenza di Dio.

La Comunità si rende disponibile all’accoglienza per una giornata  di quei gruppi (max 90 p.) che recandosi in pellegrinaggio al Santuario desiderano trascorrere un tempo di spiritualità e di preghiera con insegnamenti e animazioni. Possibilità di prenotare il pranzo per l’intero gruppo.
I gruppi (min. 20 e max 60 p.) che desiderano possono
usufruire della casa di accoglienza diocesanaDomus Paradisi” con pensioni complete, in camere doppie o singole, e sale conferenze. La Comunità si rende disponibile per le animazioni liturgiche, testimonianze, presentazione del Santuario e della Comunità.

 

I nostri Artigianati:

Produzione cd dei canti della Comunità Rosari e Oggetti di culto – Libri – Icone bizantine dipinte a mano – Produzione artigianale di Bomboniere solidali (icone, manufatti in terracotta e legno, ecc…) personalizzate per ricorrenze varie.